INNO3D GeForce GTX 1080 Ti iCHILL X4 Ultra
Benchmark & Confronto CPU

INNO3D GeForce GTX 1080 Ti iCHILL X4 Ultra
GPU Memoria
Basato su: NVIDIA GeForce GTX 1080 Ti Dimensione della memoria: 11 GB
GPU Chip: GP102-350-K1-A1 Tipo di memoria : GDDR5X
Unità di esecuzione: 28 Velocità di memoria: 1.425 GHz
Shader: 3584 Banda di memoria: 501 GB/s
Render Output Units: 88 Interfaccia di memoria: 352 bit
Texture Units: 224
Velocità di clock Design termico
Frequenza di base: 1,607 GHzDeviazione dal gruppo GPU+ 9 % TDP: 280 WDeviazione dal gruppo GPU+ 12 %
Frequenza turbo: 1,721 GHzDeviazione dal gruppo GPU+ 9 % TDP (up): --
Frequenza media: Tjunction max: --
Overclocking: Si PCIe-Power: 1 x 6-Pin, 1 x 8-Pin
Dispositivo di raffreddamento e ventole
Tipo a ventaglio: Axial Tipo di raffreddamento: Aria condizionata
Fan 1: 3 x 90 mm Volume (inattivo): 0 dB / Silenzioso
Fan 2: 1 x 50 mm Volume (pieno carico): --
Connettività Featureset
Max. Schermi: 4 Max. risoluzione: 7680x4320
HDCP-Version: 2.2 DirectX: 12_1
HDMI Ports: 1x HDMI v2.0b Raytracing: No
DP Ports: 3x DP v1.4 DLSS / FSR: No
DVI Ports: 1 LED: ASUS Aura Sync, GIGABYTE RGB Fusion, MSI Mystic Light
VGA Ports: --
USB-C Ports: --
Codec video supportati
h264: Decodificare / Codificare VP8: Decodificare
h265 / HEVC: Decodificare / Codificare VP9: Decodificare
AV1: No
Dimensioni Dati aggiuntivi
lunghezza: 302 mm Interfaccia GPU: PCIe 3.0 x 16
Altezza: 115 mm Data di lancio : Q1/2017
Larghezza: -- Prezzo di rilascio: --
Larghezza (slot): 3 PCIe-Slots Dimensioni della struttura: 16 nm
Peso: -- codice articolo: C108T4-1SDN-Q6MNX
Documenti: --


Risultati di benchmark

Prestazioni FP32 (TFLOPS a precisione singola) - FP32 (TFLOPS)

La potenza di calcolo teorica della scheda grafica con precisione singola (32 bit) in TFLOPS. TFLOPS indica quante trilioni di operazioni in virgola mobile FP32 la scheda grafica (GPU) può eseguire al secondo. Maggiore è questo numero, più veloce è la scheda grafica.




3DMark Benchmark - Time Spy (Performance) Graphics score

3DMark è un benchmark che misura principalmente la scheda grafica. Come in quasi tutti i benchmark delle schede grafiche, tuttavia, il processore del sistema ha un effetto sul risultato. Utilizziamo quindi un processore veloce per non limitare la scheda grafica durante il test.




3DMark Benchmark - Fire Strike (Extreme) Graphics score

3DMark è un benchmark che misura principalmente la scheda grafica. Come in quasi tutti i benchmark delle schede grafiche, tuttavia, il processore del sistema ha un effetto sul risultato. Utilizziamo quindi un processore veloce per non limitare la scheda grafica durante il test.




Battlefield 5 - 3840x2160 (2160p)

Battlefield 5 è un gioco visivamente impressionante. Utilizza la terza versione del "Frostbite Game Engine" sviluppato dal produttore DICE. Il motore è disponibile per Windows, PS4, PS5, XBox One o XBox Series X. Molti calcoli basati sulla fisica vengono eseguiti direttamente nel motore di gioco, il che si traduce in calcoli molto realistici. Grazie alle sue caratteristiche attuali, Battlefield 5 è molto adatto come benchmark della scheda grafica.

Ambiente e impostazioni di test: API DirectX 12 con max. Dettagli, testati sotto Windows 10.




Battlefield 5 - 2560x1440 (1440p)

Battlefield 5 è un gioco visivamente impressionante. Utilizza la terza versione del "Frostbite Game Engine" sviluppato dal produttore DICE. Il motore è disponibile per Windows, PS4, PS5, XBox One o XBox Series X. Molti calcoli basati sulla fisica vengono eseguiti direttamente nel motore di gioco, il che si traduce in calcoli molto realistici. Grazie alle sue caratteristiche attuali, Battlefield 5 è molto adatto come benchmark della scheda grafica.

Ambiente e impostazioni di test: API DirectX 12 con max. Dettagli, testati sotto Windows 10.




Battlefield 5 - 1920x1080 (1080p)

Battlefield 5 è un gioco visivamente impressionante. Utilizza la terza versione del "Frostbite Game Engine" sviluppato dal produttore DICE. Il motore è disponibile per Windows, PS4, PS5, XBox One o XBox Series X. Molti calcoli basati sulla fisica vengono eseguiti direttamente nel motore di gioco, il che si traduce in calcoli molto realistici. Grazie alle sue caratteristiche attuali, Battlefield 5 è molto adatto come benchmark della scheda grafica.

Ambiente e impostazioni di test: API DirectX 12 con max. Dettagli, testati sotto Windows 10.




Shadow of the Tomb Raider - 3840x2160 (2160p)

Shadow of the Tomb Raider si basa su una versione modificata del motore della Crystal Dynamics Foundation. Questo motore era già utilizzato nel predecessore Rise of the Tomb Raider. Il motore di fondazione supporta una rappresentazione realistica dell'acqua e della neve e mostra i personaggi del gioco in modo particolarmente dettagliato. Anche la visualizzazione dei capelli è particolarmente riuscita grazie al supporto di TressFX (AMD) o HairWorks (NVIDIA).




Shadow of the Tomb Raider - 2560x1440 (1440p)

Shadow of the Tomb Raider si basa su una versione modificata del motore della Crystal Dynamics Foundation. Questo motore era già utilizzato nel predecessore Rise of the Tomb Raider. Il motore di fondazione supporta una rappresentazione realistica dell'acqua e della neve e mostra i personaggi del gioco in modo particolarmente dettagliato. Anche la visualizzazione dei capelli è particolarmente riuscita grazie al supporto di TressFX (AMD) o HairWorks (NVIDIA).




Shadow of the Tomb Raider - 1920x1080 (1080p)

Shadow of the Tomb Raider si basa su una versione modificata del motore della Crystal Dynamics Foundation. Questo motore era già utilizzato nel predecessore Rise of the Tomb Raider. Il motore di fondazione supporta una rappresentazione realistica dell'acqua e della neve e mostra i personaggi del gioco in modo particolarmente dettagliato. Anche la visualizzazione dei capelli è particolarmente riuscita grazie al supporto di TressFX (AMD) o HairWorks (NVIDIA).




Crypto-Mining Ethereum Hashrate (MH/s) - Ethash Hashrate

Ethash è l'algoritmo Proof-of-Work (PoW) utilizzato per la criptovaluta Ethereum. Ethash si basa sull'algoritmo Dagger-Hashimoto, ma in alcuni punti è stato notevolmente modificato. Ad esempio, il fabbisogno di memoria (memoria GPU) è stato notevolmente aumentato per rendere più difficile o addirittura impedire il calcolo dell'algoritmo sui cosiddetti ASIC (Application Specific Integrated Circuits). I nostri risultati di benchmark si basano su un leggero overclock della scheda grafica o della memoria della GPU. I valori di hashrate sono stati raggiunti in Hive OS con impostazioni di overclock moderate.




Crypto-Mining Ergo Hashrate (MH/s) - Autolykos 2 Hashrate

La criptovaluta Ergo si basa sull'algoritmo Autolykos, che è stato aggiornato alla versione 2 (Autolykos 2) all'inizio del 2021. L'algoritmo Autolykos 2 si basa sul concetto PoW e può essere calcolato in modo efficiente da una scheda grafica. Quando si calcolano Ergo Coins, gli ASIC non hanno alcun vantaggio in termini di efficienza rispetto alle moderne schede grafiche, il che dovrebbe rendere Ergo attraente per il maggior numero possibile di minatori. Il protocollo Ergo si basa sulla blockchain ed è stato ottimizzato per una durata di conservazione molto lunga. I valori di hashrate sono stati raggiunti in Hive OS con impostazioni di overclock moderate.




Crypto-Mining Ravencoin Hashrate (MH/s) - KawPow Hashrate

L'algoritmo KawPoW è stato utilizzato con la criptovaluta Ravencoin da maggio 2020. In precedenza, Ravencoin utilizzava ProgPoW (X16R e X16Rv2). KawPoW è un algoritmo Proof-of-Work (PoW) ed è calcolato più velocemente con una moderna scheda grafica. KawPoW si basa su un algoritmo variabile (X15 e SHA51) e quindi non può essere calcolato tramite ASIC. Gli sviluppatori vogliono proteggere Ravencoin da grandi mining farm che utilizzano spesso ASIC. Oltre a Ravencoin, altre criptovalute si basano su KawPoW, tra cui Hilux e Gravium. I valori di hashrate sono stati raggiunti in Hive OS con impostazioni di overclock moderate.




Crypto-Mining Vertcoin Hashrate (MH/s) - Verthash Hashrate

La criptovaluta VertCoin (VTC) viene calcolata con il nuovo algoritmo Verthash da gennaio 2021. Si tratta di un algoritmo PoW che richiede molta memoria e che è difficile da calcolare con un ASIC. Gli sviluppatori si sono posti l'obiettivo che VertCoin debba essere calcolato tramite una scheda grafica e non con i cosiddetti ASIC. Questi sono sempre più utilizzati nelle grandi aziende minerarie. Verthash attualmente richiede una scheda grafica con almeno 2 GB di memoria. I valori di hashrate sono stati raggiunti in Hive OS con impostazioni di overclock moderate.






Confronti più popolari

1. MSI GeForce RTX 3070 Gaming Trio 8G INNO3D GeForce GTX 1080 Ti iCHILL X4 Ultra MSI GeForce RTX 3070 Gaming Trio 8G vs INNO3D GeForce GTX 1080 Ti iCHILL X4 Ultra
2. ASUS TUF GAMING Radeon RX 6900 XT OC INNO3D GeForce GTX 1080 Ti iCHILL X4 Ultra ASUS TUF GAMING Radeon RX 6900 XT OC vs INNO3D GeForce GTX 1080 Ti iCHILL X4 Ultra
3. INNO3D GeForce GTX 1080 Ti iCHILL X4 Ultra Gainward GeForce RTX 2070 Phantom GLH INNO3D GeForce GTX 1080 Ti iCHILL X4 Ultra vs Gainward GeForce RTX 2070 Phantom GLH


Torna all'indice
Facebook
Twitter